Nutrizione Cellulare, l’unica soluzione per i tuoi malanni.

By | 21 dicembre 2016

Cosa significa Nutrizione Cellulare?

nutrizione cellulareSai qual è la cosa fondamentale per il nostro corpo?

Prima di darti la risposta mi preme farti capire bene una cosa.

Hai presente quando già di prima mattina non sai come arrivare a fine giornata per la stanchezza che ti senti addosso?

E quando vai a fare attività fisica ma sembra che il fisico l’hai lasciato a casa?

Oppure non hai periodi dove sei piena di fastidi, dolori alla schiena, alle articolazioni e non sai come ti sono saltati fuori?

Si, immagino che non tu abbia neanche il tempo di metterti li a pensare come poter fare a rigenerarti correndo dietro ai vari impegni quotidiani, ma se ti aiutassi io a trovare una soluzione?

Non sono un santone e neanche un mago, intendiamoci, sono solo una persona che ha dedicato 20 anni della propria vita a studiare ed applicare prima su di me e poi su chi ho seguito personalmente i principi per soddisfare la cosa fondamentale per il nostro corpo.

Ah ecco, ci siamo arrivati! La cosa fondamentale per il tuo organismo è (come avrai già intuito) la NUTRIZIONE CELLULARE.

Si perché soddisfacendo le tue singole cellule ritroverai il benessere di un tempo o addirittura un benessere che non hai mai provato prima!

Ti sembra troppo grande come promessa?

Io ci sono riuscito su di me e su molti miei clienti, quindi se pensi che sia impossibile il muro lo stai costruendo te nella tua testa e non è affatto reale, anzi, se continuerai a leggere l’articolo mi prendo l’impegno di buttarlo giù ed aiutarti.

Sai che con una corretta Nutrizione Cellulare puoi:

  • Tenere sotto controllo il tuo peso corporeo
  • Evitare stati infiammatori che spesso non sono percepiti, stanno lì in silenzio, ma alla lunga provocano enormi danni
  • Aumentare la produzione di cellule per riparare al meglio il tuo organismo
  • Ritrovare livelli energetici ottimali senza cali a metà giornata e liberarti dalla stanchezza cronica
  • Liberarti una volta per tutte dei tuoi malesseri quotidiani

Adesso ti parlerò dei nutrienti fondamentali per il benessere delle tue cellule e di conseguenza della qualità della tua vita.

Iniziamo con le PROTEINE:

Le cellule e tutte le strutture cellulari sono costituite principalmente da proteine.

La cellula è semplicemente un contenitore di proteine pieno di acqua in cui vengono disciolti i nutrienti.

Per formare le nuove strutture cellulari dei tuoi organi e dei tuoi tessuti hai bisogno quindi,  di proteine.

Giornalmente hai bisogno di 1 g. di proteine per chilo di peso corporeo.

Per il metabolismo basale in media un uomo ha bisogno di 70 g e una donna di 60 g.

Le proteine sono composte da 23 aminoacidi di cui 9 sono considerati essenziali perché il tuo corpo non ha la capacità di sintetizzarli, pertanto deve riceverli solo attraverso la nutrizione.

Se gli aminoacidi mancano nella tua  dieta o sono in quantità insufficiente, il tuo corpo non può formare tutte le proteine di cui hai bisogno ogni giorno.

Ti consiglio di consumare nell’arco della giornata: l’80% di proteine di origine vegetale e il  20% a di origine animale.

Quali sono i motivi che ti portano ad avere un apporto proteico insufficiente?

  • Alimentazione insufficiente: Mancano le proteine nel cibo .
  • Le diete per perdere peso: Quando qualcuno vuole perdere peso, smette di mangiare di solito dai 10 ai 20 giorni, in quei giorni la persona prende solo caffè, acqua o succo di frutta, o comunque limita il quantitativo di cibi assunti normalmente, e di conseguenza, diminuisce ancora di più l’assunzione di proteine.Il corpo ha bisogno di proteine ogni giorno per sopravvivere, e poiché non ne riceve con la nutrizione, comincia a prendere le proteine di cui ha bisogno dai muscoli, vale a dire “mangia” i muscoli. Come risultato, con la dieta la persona perde grasso e muscolo, in genere : 5 kg di grasso e 1 Kg di muscolo.
  • Lo stress: Durante lo stress, il corpo è sottoposto ad usura da due a tre volte superiore rispetto al normale, quindi vengono distrutte più proteine.
  • Esercizio: Quando si pratica l’esercizio fisico c’è una maggiore usura dell’organismo, con il quale vengono distrutte più proteine.
  • Stimolanti: Il caffè, la nicotina o i farmaci aumentano l’usura dell’organismo, con la quale si distruggono molte proteine.
  • Malattie: La febbre e altre malattie aumentano l’usura del corpo.
  • Emorragie: Che derivino da ferite o da mestruazioni aumentano la perdita di proteine.
  • Antibiotici: Uccidono molte cellule del corpo, cioè, non uccidono solo i batteri, uccidono anche le cellule sane; con la perdita di queste cellule perdiamo molte proteine.
  • Antisettici e alcol: Uccidono molte cellule del corpo.
  • Le bruciature: Fuoco, acidi, prodotti chimici, ecc per qualsiasi motivo, distruggono i tessuti e con essi le cellule che li compongono, e quindi le proteine.
  • La sedentarietà: Fa si che migliaia di cellule muoiano ogni giorno, quindi si perdono tante proteine

Il programma di Nutrizione Cellulare corretto

fornisce la giusta quantità di proteine con tutti gli aminoacidi essenziali e non essenziali di cui hai bisogno; in questo modo , quando perdi peso, perdi solo il grasso e non il muscolo.

E ti dirò di più, se segui un programma di Nutrizione Cellulare corretto recuperi anche tutto il muscolo perso precedentemente!

Come ti puoi accorgere in autonomia se hai una carenza di proteine?

Capelli, barba e unghie non crescono come dovrebbero, crescono molto lentamente e si rompono facilmente.

Se il capello cade spesso  non è colpa dello shampoo, ma di una mancanza di proteine.

Quando il tuo corpo ha la giusta quantità di proteine, i capelli e le unghie crescono più rapidamente, sono forti, non cadono e non si rompono facilmente!

La pelle si consolida, ha una maggior elasticità e un aspetto migliore.

Il programma di nutrizione cellulare fornisce la giusta quantità di proteine con tutti gli aminoacidi essenziali e non essenziali di cui hai bisogno ogni giorno.

 

E la funzione dei CARBOIDRATI qual è?

Gli zuccheri sono importanti perché la tua energia proviene principalmente da loro.

Il problema è che al giorno d’ oggi il cibo ha eccessi di zucchero raffinato.

Se a fine giornata potessi vedere l’equivalente di zucchero in polvere che hai ingerito insieme ai tuoi pasti ti prenderesti un colpo!

E’ uno dei mali peggiori, senza neanche accorgertene ti ritrovi a prendere peso e vivere in uno stato infiammatorio perenne.

Un corretto programma di Nutrizione Cellulare non contiene zucchero raffinato, perché tale zucchero crea più fame e abbassa la tua energia.

Lo zucchero crea una grande pressione osmotica nell’intestino, distruggendo molti nutrienti e catturando molta acqua; fino a disidratare le cellule dei villi intestinali.

Lo zucchero provoca una maggiore produzione di insulina nel pancreas, forzandolo e danneggiandolo.

Lo zucchero consigliato nel programma di Nutrizione Cellulare è il fruttosio, che è il principale zucchero della frutta; questo zucchero si utilizza più facilmente perché non ha bisogno di insulina per entrare nelle cellule ed essere metabolizzato. È lo zucchero ideale per i diabetici.

Esso fornisce energia sufficiente e mantiene i livelli ematici costanti.

nutrizione cellulare

 

Adesso passiamo ai GRASSI SATURI:

Il grasso è necessario al tuo corpo, aiuta a metabolizzare certe vitamine, alla formazione di molti composti come gli ormoni, genera molta energia, ma non è la fonte principale.

Il cibo comune contiene una quantità eccessiva di grassi saturi, il grasso in eccesso è un “veleno letale” che uccide lentamente  senza farsi sentire.

Il grasso in eccesso è la principale causa di obesità e infarto cardiaco,  si accumula sotto la pelle, poi intorno agli organi forzandone la funzione e, infine, anche al loro interno bloccandone la funzione.

Ad esempio, un accumulo eccessivo di grasso, forza il cuore e tutto il sistema cardiocircolatorio aumentando la pressione sanguigna fino all’ostruzione completa delle arterie e provocando infarti o ictus.

Cause dell’infarto

L’infarto è causato anche da stress emotivo, lo stress fa lavorare di più il cuore, ma se non ha  grasso o arteriosclerosi nelle arterie, può funzionare forzatamente senza problemi.

Invece con le arterie intasate abbinate allo stress l’infarto è sicuro.

Il Grasso ha ucciso più persone per infarto negli ultimi anni, che gli incidenti stradali e le guerre.

Ogni sei secondi una persona muore di infarto negli Stati Uniti e ogni 6 o 7 millisecondi qualcuno ha un attacco di cuore in qualche parte del mondo.

I grassi saturi si trovano nei prodotti di origine animale, come grassi animali, carne di maiale e manzo, latte, formaggi, tuorlo d’uovo, pollo, pesce, salumi, dolci, burro, maionese e condimenti per insalata.

Tutti i giorni hai bisogno di 1 g. di grassi saturi per chilo di peso, in media le donne 60 g e l’uomo 70 g.

Se sta seguendo un regime alimentare per perdere peso devi ridurre l’apporto di grassi a 0,5 g (30 g per le donne e 35 g per gli uomini).

Un corretto programma di Nutrizione Cellulare prevede solo 2 grammi di grasso per porzione.

Questo è incredibile, per un alimento veramente completo e per questo è utilizzato anche per perdere peso.

i-grassi-saturi

 

Ecco il turno delle FIBRE:

Le fibre alimentari sono la parte del cibo che non è digeribile e si compongono di carboidrati indigeribili che nella stragrande maggioranza dei casi è la cellulosa.

Le fibre non sono dei nutrienti ma sono necessarie per il buon funzionamento intestinale e un buon equilibrio di assorbimento.

Ci sono due tipi di fibre:

  • Solubili in acqua
  • Insolubili

Le fibre solubili aumentano il volume del cibo, mentre le insolubili promuovono il transito intestinale cioè aiutano l’avanzamento del bolo alimentare.

La Carenza di Fibre è un’altro grande problema dei nostri tempi.

A causa della  raffinazione industriale, la maggior parte dei  cibi è privata della parte fibrosa.

Pane bianco,  zucchero bianco e farina bianca sono totalmente privi di fibre eppure sono diventate la base dell’alimentazione scorretta della maggior parte delle famiglie.

Anche tutti i prodotti di origine animale sono privi di fibre.

La mancanza di fibre provoca problemi di stitichezza, diverticolosi, cancro del colon, obesità e colesterolo.

Quotidianamente abbiamo bisogno di 25-35 g di fibre.

Un corretto programma di Nutrizione Cellulare DEVE fornire fibre solubili e insolubili a sufficienza.

fibre-alimentari

Ora parliano di  OLI ESSENZIALI

Detti anche oli vegetali polinsaturi:

Ecco quali sono gli oli essenziali: oleico, linoleico e linolenico.

Essi sono chiamati essenziali perché il corpo umano non li può formare, per questo bisogna assumerli con gli alimenti.

Sono importanti perché insieme  alla vitamina “C” aiutano la formazione del collagene, una sostanza responsabile dell’elasticità di tutti i tessuti; inoltre aiutano il funzionamento neuronale e quello delle cellule sessuali.

I pasti sono spesso carenti di oli polinsaturi, perché la maggior parte degli oli vegetali che mangi  sono bruciati nella padella e quindi non servono più.

La mancanza di questi oli causa vene varicose, emorroidi, rughe, pieghe nella pelle, nelle guance, nelle braccia, nei genitali, ecc

Assimilando questi oli con il programma di Nutrizione Cellulare, tutti i tessuti iniziano a ritrovare la loro normale elasticità e questo comprende anche la pelle.

Mentre  perdi peso, la tua pelle si va adeguando al corpo, cioè non rimane flaccida e pendente.

Alcune persone con problemi di vista iniziano a vedere meglio, perché i tessuti dei loro occhi migliorano o riconquistano la loro elasticità.

Altri, con problemi di circolazione, con emorroidi e vene varicose alle gambe, iniziano a migliorare perché le vene flaccide, riacquistano la loro elasticità.

Del grasso che mangiamo tutti i giorni, il 70% dovrebbe essere di oli polinsaturi e 30% di grassi saturi.

Delle calorie giornaliere il 20% dovrebbe provenire da oli polinsaturi e il 10% da grassi saturi.

nutrizione cellulare

Parliamo anche di VITAMINE

Le vitamine sono una parte essenziale della buona alimentazione, ma a differenza di quanto si crede, non forniscono da sole tutto il nutrimento.

Hai bisogno di un apporto giornaliero di vitamine perché esse sono parte strutturale di ogni cellula del corpo; anche se alcune sono più richieste di altre.

Gran  parte delle vitamine non possono essere immagazzinate nel tuo corpo e se non le usi le perdi attraverso l’urina e il sudore.

Perché spesso ci sono carenze di Vitamine nel tuo corpo?

Le ragioni sono molteplici, ecco qualche esempio:

  • Alimentazione insufficiente: Mangi cibi che contengono poche vitamine. Ad esempio la vitamina A, 200 grammi di carota contengono 1.200 unità di vitamina A.
    Oggi si consiglia di assumere 5000 U giornaliere di vitamina A, significa che dovresti mangiare quattro carote al giorno; ma lo fai?
  • Gli alimenti hanno un bassissimo contenuto di vitamine; ciò è causato dallo sfruttamento costante del terreno, dove crescono frutta, cereali, verdure, e tutti i vegetali.
  • Mangi alimenti troppo cotti, a volte quasi bruciati: A causa dell’eccessiva cottura alcuni alimenti sono sterilizzati e così tutte le vitamine sono perse.
  • I frutti in bottiglia o in lattina perdono una grande quantità di vitamine.
  • Lo stress, l’esercizio fisico, gli stimolanti, come caffè, nicotina, etc.. provocano più usura e quindi una maggior distruzione di vitamine.
  •  L’alcool distrugge la vitamina B1, aumenta la produzione di urina e causa la perdita di più vitamine.

fonti-di-vitamine

Una corretta Nutrizione Cellulare  quindi, fornisce la gamma completa dei nutrienti.

La domanda è: chi ha bisogno di una alimentazione completa?

I bambini ?

Naturalmente sì, hanno bisogno del doppio delle sostanze nutritive .

Gli adulti?

Certo!

Le donne incinte?

Hanno bisogno di una nutrizione il più completa possibile e in quantità doppia.

Lo stesso vale per le donne che stanno allattando al seno i loro bambini.

Gli anziani?

Anche loro hanno bisogno di una buona e completa alimentazione per vivere una buona vecchiaia.

Avranno più forza e meno malattie riuscendo a vivere al meglio tutto il loro tempo.

I malati?

A maggior ragione loro necessitano di una nutrizione ottimale per recuperare in fretta e sconfiggere le loro patologie.

Gli atleti?

Hanno bisogno di più sostanze nutritive per compensare il calo organico.

E tu?

Ebbene si, anche tu hai bisogno di una Nutrizione Cellulare completa se vuoi veramente vivere a pieno le tue giornate!

Fammi sapere cosa hai trovato più  interessante in questo articolo lasciando un commento!

Se vuoi conoscere meglio la Nutrizione Cellulare, oppure vuoi usufruire di una Valutazione Nutrizionale Gratuita per lasciarti alle spalle molti dei  fastidi più comuni. lascia i tuoi dati qui sotto e ti contatterò quando preferisci:nutrizione cellulare il-cibo-come-medicina

RICHIESTA DI CONTATTO GRATUITA:

Ti potrebbero interessare anche i seguenti articoli:

Comments

comments

Lascia un commento con Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *