Cosa succede utilizzando i prodotti per il nostro corpo che troviamo in commercio?

Prodotti_supermercatoSe utilizzi i prodotti del supermercato per la cura del tuo corpo hai un’esposizione continua della tua pelle con sostanze chimiche potenzialmente dannose e pericolose!

Tutti i giorni ti lavi il corpo, i capelli, i denti e queste azioni ripetute per anni e anni fanno si che la tua pelle assorba sostanze chimiche che ritroverai anche nel tuo sangue e di conseguenza nel tuo organismo!

Quali sono i luoghi comuni da sfatare?

  • Grandi schiumate uguale grande pulizia
  • E’ necessario sgrassare i capelli per ottenere una corretta pulizia del cuoio capelluto
  • Quello che conta è una piacevole fragranza
  • Dentifricio bianco uguale denti bianchi
  • Il fluoro è ciò che ci vuole per la salute dentale

Perchè nei prodotti ci sono sostanze ritenute pericolose per l’ambiente?

Alcune delle sostanze chimiche presenti nei prodotti per la cura del corpo sono considerati pericoli per l’EPA, eppure è perfettamente legale per le aziende metterli nei loro prodotti consentendo indirettamente di introdurli nel vostro corpo!

Quanti di questi prodotti chimici stiamo usando tutti i giorni senza rendersi conto del danno che
ci possono causare?

Se usi i prodotti REVIIVE hai la sicurezza che nessuna sostanza chimica venga a contatto con il tuo corpo!

Ricorda che la tua pelle è una barriera ma anche un vettore, Ariix ha creato i prodotti della linea REVIIVE per darti una sana alternativa all’igiene del tuo corpo!

Gli ingredienti naturali e biologici certificati dei prodotti REVIIVE garantiscono benefici per la tua salute dalla testa ai piedi!

I prodotti REVIIVE  disponibili:

 

Ariix_Prodotti_Acquista_Ora_Reviive

 

Hai bisogno di ulteriori informazioni sui prodotti REVIIVE?

Compila il seguente modulo e avrai una risposta entro pochi minuti!

Nome (richiesto)

E-mail (richiesto)

Oggetto (specificare l'oggetto della richiesta)

Messaggio

Lascia un commento con Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *